Archivio tag: rapina

Gay si appartano attirati da un marocchino: pestati e rapinati

5 sett – RESANA – Pestati e rapinati da un gruppo di giovani stranieri dopo che si erano appartatati. Si tratta di due omosessuali di 43 anni, entrambi trevigiani. I due erano stati attirati da uno dei componenti del gruppo, un 17enne marocchino, che li aveva invitati ad appartarsi con lui.

Una volta arrivati in un punto isolato nella campagna di Resana, i due omosessuali sono stati colti di sorpresa dagli amici del 17enne marocchino, che li stavano aspettando nascosti tra gli arbusti. I due quarantenni sono stati investiti da un’ondata di calci, pugni e bastonate restando feriti in modo serio, e poi sono stati rapinati del cellulare, del portafogli e della chiavi della macchina.

Dopo il pestaggio i due, che avevano riportato ferite e contusioni in varie parti del corpo, sono andati in pronto soccorso per essere medicati (poi dimessi con prognosi di 15 giorni). In seguito hanno sporto denuncia ai carabinieri, che hanno fatto scattare le indagini.

I fatti si erano consumati a luglio, i carabinieri hanno reso noto l’accaduto questa mattina, ora che i responsabili sono stati identificati e denunciati per rapina aggravata in concorso. Si tratta di un gruppetto composto da cinque magrebini, compreso il marocchino che ha fatto da esca, ed un nigeriano, di età compresa tra i 16 ed i 21 anni e residenti tra Resana e Castelfranco.

Fonte: http://www.imolaoggi.it/2013/09/05/gay-si-appartano-attirati-da-un-marocchino-pestati-e-rapinati/

Trans aggredito e rapinato a Milano

9 agosto 2013 – Milano – Trans aggredito e rapinato.

Milano

Un transessuale è stato ferito con una martellata alla testa da un finto cliente, a Milano, che gli ha portato via la borsa e il portafogli contenente 800 euro. La vittima dell’aggressione è stata trasportata in codice giallo all’ospedale San Carlo per una ferita profonda alla testa ma le sue condizioni non sarebbero preoccupanti.

Alla polizia ha raccontato che attorno alle 15 un egiziano si è presentato davanti alla porta di casa sua in via Niccodemi, zona Accursio, chiedendogli di aprire per consegnargli un regalo, ma una volta sul pianerottolo l’uomo ha tirato fuori da un sacchetto un martello e ha colpito il trans al capo, rapinandolo dei suoi averi.

FONTE: http://www.milanotoday.it/cronaca/rapina-aggressione-trans.html

Omicidio Torvajanica: arrestato killer, adescato uomo in chat

23-02-2013 – Roma. Omicidio Torvajanica: arrestato killer, adescato uomo in chat
I carabinieri del Nucleo Investigativo di Frascati hanno individuato ed eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per l’autore dell’omicidio di Vincenzo Iale, l’uomo di 68 anni trovato morto nella sua casa a Torvajanica, sul litorale romano, lo scorso 3 febbraio. Il 26 gennaio, dopo aver conosciuto la vittima sul web in una chat di incontri per adulti, l’aveva raggiunta nel suo appartamento e uccisa dopo averla rapinata. L’arrestato e’ un 25/enne inglese, di Greenwich, che si trovava in Italia dallo scorso 11 gennaio. Dopo aver avuto un rapporto sessuale, ha ucciso il 68/enne per sottrargli il bancomat, colpendolo con numerose coltellate al torace e strangolandolo con un filo elettrico intorno al collo.
Fonte: Ansa