Pugni e calci alla stazione contro una trans, identificato l’aggressore

7 agosto 2013 – Lucca – Pugni e calci alla stazione contro una trans, identificato l’aggressore.

Lucca

Lucca città sicura. Le forze dell’ordine ci sono. Sempre. Anche di notte. Lampeggianti accesi, sirene spiegate, le due gazzelle dei militari dell’Arma della Radiomobile di Cortile degli Svizzeri hanno percorso i viali lungo le Mura a tutta velocità, in direzione della stazione ferroviaria. “Sono stata aggredita, fate presto”. La segnalazione, alla centrale operativa del 112, è arrivata poco dopo la mezzanotte. E le due pattuglie, una con a bordo il capitano Lorenzo Angioni, che erano impegnate in un servizio di controllo straordinario sul territorio, sono confluite in tempo record sul posto. La vittima, una trans, regolare in Italia, dove vive da oltri dieci anni, che collabora con l’Arci, conosciuta anche in questura, cosi ha raccontato, dove spesso viene chiamata per collaborazioni di interprete per gli immigrati, stava tornando a casa, dal centro città, in sella alla sua bicicletta, quando un giovane, italiano, senza nessun motivo le ha primo sferrato un pugno e, poi, l’ha presa a calci facendola anche cadere a terra.

Quando i carabinieri sono arrivati la bici era ancora a terra, e l’aggressore, fermato e identificato dai carabinieri, a due passi. “Ero nervoso – si è giustificato – ho perso l’ultimo treno e fino a domattina non ce ne sono altri”.
Nessuna matrice omofoba, o transfobica, il ragazzo, della provincia di Lucca, su di giri, probabilmente, se la sarebbe presa contro chiunque fosse passato di li in quel momento, ma le scuse non sono state sufficienti, e la trans, che via cellulare ha contattato anche Regina Satariano, dopo essersi fatta refertare al pronto soccorso dell’ospedale Campo di Marte, presenterà denuncia.

FONTE: http://www.lagazzettadilucca.it/cronaca/2013/08/pugni-e-calci-alla-stazione-contro-una-trans-identificato-l-aggressore/

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *